Regole per un buon divorzio

Regole per un buon divorzio

Siamo abituati a pensare che il divorzio sia un evento terribile e tragico. Ma spesso succede che questo sia il modo giusto per diventare felici separatamente l’uno dall’altro.

Il divorzio è una cosa utile se riesci a gestirlo. Sì, certo, questo è orrore. Ma non un horror-uzhasa-uzhas. Ogni minuto, credo, 12 coppie sono divorziate. Più. Devi solo decidere e continuare a discutere i dettagli tecnici.

“Horror-Uzhas” non è affatto nel divorzio, ma nella vita congiunta di due persone che non si sono amate da molto tempo. Peggio ancora: a loro non piace affatto, a volte odiano. E tutti questi slogan “Siamo insieme per motivi di bambini” – astuzia, bugie, sciocchezze. I bambini hanno bisogno di papà e mamma, e non due nemici nelle vicinanze.

La mia figlia maggiore ha già 16 anni, ci siamo separati quando aveva dieci anni. Siamo molto vicini a mia

figlia, ma solo di recente ha ammesso che i nostri litigi di famiglia erano un incubo per lei, ha dormito male. Ricorda ancora il tremore.

Figlio 21, semplicemente non riesce a capire perché ci siamo rannicchiati per così tanto tempo. Ma perché. Ho cercato di rimanere in famiglia con tutte le mie forze. Bambini! Ma questo è uno dei motivi.

Un altro motivo è che gli uomini hanno paura di cambiare qualsiasi cosa, siamo fori e conservatori. E, naturalmente, terribili egoisti. Come sono io, un bell’uomo e un filosofo – oltre la soglia, e?

Mia moglie ha cercato di farmi uscire molte volte (ubriachezza, tradimento, beh, come al solito), ma mi sono letteralmente aggrappato allo stipite della porta. Ho promesso di migliorare, mia moglie ha fatto finta di credere. Sei mesi dopo la stessa scena. È una donna molto paziente, ma anche le più forti e creduliche hanno il suo limite.

E quando ha considerato la mia partenza una domanda risolta, e ho ancora graffiato lo stipite, mia moglie ha detto meravigliose parole: “Starai meglio. E addio. Quindi – un anno di depressione, legami casuali, il diavolo sa cosa ..

E poi improvvisamente mi sono reso conto di come avesse ragione. In ritardo, ma ho interrotto il processo di autodistruzione, la curva ha dedotto. Non è quella mattina mi sono svegliato con un’altra persona, ma per semplicità dirò che era così.

Ora lo so sicuramente per certo: se avesse accettato di resistere ulteriormente, e i bambini avrebbero osservato il decadimento della personalità nel suo spazio abitativo, nessuno sarebbe buono. E così, ovviamente, da parte per vedere: la famiglia insieme, quanto carino.

Ok, qui il caso, sebbene tipico, è estremo. Ci sono famiglie in cui il marito e la moglie si odiano in silenzio. Piuttosto, sembra loro che in una tranquillità. I bambini capiscono tutto, tutti si sentono, i loro “recettori” sono così organizzati. E questi bambini sono infelici. Al diavolo con tali sindacati! Divorzio – Ecco la salvezza.

Buon papà – È sempre papà. Indipendentemente dal luogo di residenza. E quando si sbarazza di una madre odiata, diventa solo marmellata e cioccolato. Papà meraviglioso. Se la mamma, ovviamente, è intelligente e non fa ostacoli. Non inventa motivi stupidi per salvare i bambini dalla comunicazione con il padre. Questo è impossibile. Devi dimenticarlo.

Pertanto, care ragazze, non importa quanto tu sia disgustoso un ex marito, non importa quanto vorrebbero vendicarsi su di lui, pugnalare il suo corpo odiato con le spille – tieniti avanti, sbarazzarsi, umile. Amici e parenti diranno felici: “Lenka, sei figo”. E sarai d’accordo, perché lo è. Questa è generalmente la principale regola del buon divorzio. Non “distruggere” i bambini con un coltello da cucina. Non tagliare le loro piccole anime a metà.

留下回复